Concorso Letterario Albiatum

Ieri sono stata molto contenta di aver presenziato alla cerimonia di premiazione del Concorso Letterario Albiatum di cui sono membro di giuria da ormai quattro anni e sempre più onorata di esserci.

È stato un pomeriggio lieve e denso allo stesso tempo di emozioni, pensieri, conoscenza e poesia. È sempre un momento particolarmente emozionante per un giurato conoscere l’autore dell’opera; ed ogni volta, inevitabilmente, ci si arricchisce umanamente e artisticamente.

Tanti sarebbero i momenti e i nomi da ricordare della cerimonia di premiazione, sia di persone che di opere protagoniste. Tutto questo è facilmente recuperabile dalla stampa, dai social e dai siti dedicati.

In questo mio spazio personale, permettetemi invece di concludere con un ringraziamento particolare ai colleghi giurati, insieme all’Associazione Piero Gatti. Entrambi, da subito e sempre, mi accolgono con sincero affetto; in primis Enrico Sala, senza la cui conoscenza tutto ciò non avrebbe mai potuto succedermi.

Ieri, in un momento particolarmente carico di crucci e pesi di cui, alle volte, la vita ci carica tutti insieme, mi sono sentita a casa. Arricchita di momenti emozionanti, veri e luminosi.

Luminosi, come Piero che, ne sono certa, ci guida e ci ispira da lassù. E così, forse, ci manca un po’ di meno.

Un commento su “Concorso Letterario Albiatum”

  1. Grazie Cinzia è stato per noi un onore condividere con te le nostre emozioni.. ed è proprio vero che grazie a queste giornate ci sembra che Piero sia ancora vicino..♡♡

    Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.