La notte di San Silvestro

al di là
Andare oltre

Se riuscissimo a capire un poco

Anche solo

Nel pensiero più profondo              

Senza indugi nel cuore

Il senso del tempo

La pulsazione che sfugge

Veloce all’orecchio, e che un botto non è

E se imparassimo a camminare

Seri ma sereni

Tra la folla dei giorni

Riusciremmo a capire il presente, qui e

Ora, semplicemente eternità, nell’eternità.

Precedente

PER LA FINE DEL MONDO…ECCO A VOI…SPLEEN!

Se c’è Natale, c’è Epifania

Successivo

l'autrice

Traduttrice ma soprattutto poetessa e scrittrice.

Ha ricevuto diversi riconoscimenti ed è attiva in varie associazioni culturali e membro di giuria in vari concorsi letterari.

2 commenti su “La notte di San Silvestro”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.