Libera un libro a Monza

Seconda edizione di Libera un libro a Monza. Chi libera, chi prende, chi entrambe le cose.

Promosso dal gruppo Libera la Cultura ha visto molti volumi liberati per le vie della città. Il tutto documentato con foto e post sulla pagina Facebook ufficiale dell’iniziativa.

Un’allegra condivisione culturale alla quale ho deciso di aderire liberando tutti i miei libri.

Libera un libro a Monza

Un libro amico per l’inverno

Sogno-AmarantoNei giorni scorsi sono stata informata dalla Giuria del Premio Letterario Nazionale “Un libro amico per l’inverno” di aver ricevuto una Menzione d’onore con Medaglia GueCi per il mio romanzo Sogno amaranto.

Già sapevo di essere giunta in finale, quindi di essere stata selezionata nella rosa dei 36 autori finalisti scelti tra i 678 partecipanti.

Un ringraziamento sincero alla Giuria Lettori e alla Giuria Critici di questo premio – patrocinato dall’Unesco – che hanno speso il loro tempo e le loro energie alla lettura dei libri. Aggiungo inoltre le mie congratulazioni agli scrittori vincitori e finalisti, e un incoraggiamento a tutti gli altri affinché non demordano mai.

Se volete conoscere l’Associazione Culturale GueCi, presieduta dalla scrittrice e poetessa Anna Laura Cittadino, le varie attività e leggere il verbale di giuria, non dovete fare altro che fare clic qui.